Vestire la casa con la ceramica | AMB Ceramiche

Vestire la casa con la ceramica

La scelta di una piastrella viene troppo spesso affidata al colore ed al prezzo, ma il ruolo che ricopre una piastrella in ceramica è ben altro.

I materiali per rivestire pareti o pavimenti sono chiamati a svolgere altre fondamentali funzioni:

  • una funzione estetica di arredo
  • una funzione tecnica di materiale da costruzione in grado di resistere, senza rompersi o deteriorarsi, alle diverse sollecitazioni prodotte dall’ uomo, le sue esigenze e dall’ ambiente.
  • una funzione pratica
  • una funzione di sicurezza
  • una funzione igienica
  • una funzione di durata nel tempo

Le piastrelle devono essere identificate per i diversi materiali disponibili, composizione e struttura, materiali profondamente diversi, per caratteristiche tecniche ed estetiche, i materiali dipendono dalla loro natura, composizione e struttura, utilizzati in modo corretto.

Le piastrelle devono rispondere alle esigenze di: resistenza all’ abrasione, resistenza all’ attacco chimico, igienicità, resistenza alla luce, resistenza al fuoco, decorabilità.
La ceramica è uno dei materiali più antichi, si pensi alle statue o ai vasi in terracotta che troviamo nei musei.

In fase di progetto si devono quindi testare per le piastrelle: la durezza (resistenza ad azioni di usura, all’ abrasione,ai graffi, ai tagli, incisioni, punzona menti, sostanze liquide, sostanze chimiche e aggressive), la rigidità, la fragilità, l’ inerzia.

Solo una volta stabiliti questi parametri si passa a scegliere i prodotti entro un’ ampia gamma, in base al colore, la tessitura, il decoro, formati (forma e dimensioni) ed infine il costo.

Il costo deve essere una buona risposta ai concetti qui sopra espressi, alla funzionalità, durabilità, piacere visivo, vita utile dell’ edificio, vita utile dell’ ambiente, vita utile del prodotto, vita fisica, vita tecnologica, vita di mercato, la semplicità di pulizia.

Quindi la piastrella deve essere scelta in modo corretto tenendo conto dell’ ambiente di destinazione e quindi devono essere correttamente progettate ed installate.

Questo per riassumere quanto è importante scegliere la giusta piastrella, in base anche ai differenti tipi qui sotto elencati:
maiolica, cotto forte, terraglia pasta-bianca, monocottura e monoporosa rossa, monocottura e monoporosa chiara, clinker, cotto, gres rosso, gres porcellanato.

Fonte: Assopiastrelle, ceramic tiles of italy, www.italiatiles.com