Caminetto a vetro rettangolare con anta scorrevole

Fuoco in tavola

Caminetto a vetro rettangolare, con anta scorrevole, realizzato in collaborazione con Martina Design e Studio Mamino Architetti, nel centro storico di Saluzzo.

 

Prime due immagini a cura di Patrizia Galliano. 

Categoria:

Giorgia e la sua famiglia vivono in pieno centro storico Saluzzese, in provincia di Cuneo; il piacere di avere il fuoco in casa si traduce nella loro richiesta di realizzare un camino in cucina, ambiente cuore della convivialità.

Il progetto nasce in collaborazione con lo studio di interior design Martina Design, e lo con studio d'architettura Mamino Architetti e si concretizza nella scelta di un focolare Spartherm a vetro rettangolare, con anta scorrevole.

L'installazione, nel cuore dell'abitazione di Giorgia, comportava alcune complessità progettuali:
in primo luogo è stato necessario scegliere un prodotto poco profondo che potesse, da un lato, non occupare spazio eccessivo quando si apre la porta, essendo di fronte al tavolo della cucina; dall'altro, il focolare doveva raggiungere l'altezza del tavolo da colazione, in modo da avere effettivamente la sensazione del " fuoco a tavola ".
L'intera installazione doveva garantire la sicurezza tale da poter incassare il camino all'interno dei mobili circostanti, realizzati su misura dall'arredatore, proteggendo al contempo il soffitto in legno dal calore delle fiamme: per questo motivo abbiamo deciso di intervenire inserendo una tripla scocca in silicato di calcio Silca.
Inoltre, abbiamo utilizzato bocchette a 16/9, in modo da far fuoriuscire il calore in maniera naturale, (senza ventilazione forzata); la scelta è ricaduta su bocchette CBTech senza rete, come invisibili, in colore bianco.

In questo modo abbiamo ottenuto un risultato ottimale sia dal punto di vista della scelta di distribuzione del calore, sia per le finiture dei materiali.