Stufa in Maiolica – Kachelofen

Descrizione

La realizzazione di una stufa in maiolica, è un evento coinvolgente e unico, che finalizza una serie di scelte personali, estetiche e di valutazione economica.
Motivazioni come il risparmio energetico, la sensibilità ecologica e uno stile di vita più salutare sono intimamente legati alla scelta di una kachelofen, ma anche aspetti puramente tecnici sono importanti e determinano, in qualche misura, il “carattere” dell’opera. Si possono identificare, a questo proposito, due tipologie principali di stufa: la “tradizionale piena” e la stufa “ad irraggiamento e convezione”, con una variante dotata di “scambiatore in ghisa”.

Che senso ha una kachelofen oggi, quando elettricità, gas e petrolio hanno rivoluzionato il panorama tecnologico della nostra civiltà?
Prima di tutto c’è la cultura, l’amore per gli oggetti che possiedono un’anima; poi viene il desiderio del benessere, di un calore sano e naturale che favorisca la salute del corpo e dello spirito.
Le kachelofen moderne, rimanendo fedeli alla tradizione, rispondono all’accresciuta sensibilità ecologica ed alle attuali esigenze di qualità della vita. Stimolante provocazione all’architettura contemporanea, esse sono un utile complemento, o una valida alternativa, alle forme di riscaldamento più diffuse.

La stufa in maiolica ha il grande pregio di accumulare tutto il calore prodotto dalla combustione della legna e rilasciarlo in un lasso di tempo molto lungo, con una temperatura dell’ambiente che, non superando i 20 °C, assicura condizioni di vita ideali.
Inoltre proprio il combustibile utilizzato, “il legno”, è un elemento primario che, se approvvigionato con criteri corretti di taglio e rinnovamento, garantisce una fonte d’energia naturale ed in pratica inesauribile.
Sarà una piacevole sorpresa constatare giorno per giorno il risparmio sui costi di riscaldamento domestico, che vi farà non solo recuperare in breve tempo la spesa sostenuta per l’acquisto della stufa ma soprattutto apprezzare quanto questo tipo di riscaldamento sia piacevole e salutare.

Benessere: Clima gradevole, sano ed equilibrato grazie al riscaldamento ad irraggiamento, proprio come il sole.
Il calore radiante non muove l’aria, quindi circola meno polvere nell’ambiente.
Risparmio: 2 cariche di legna giornaliere per riscaldare l’ambiente giorno e notte. Un investimento iniziale che si ammortizza con sicurezza in pochi anni rispetto ai tradizionali metodi di riscaldamento.
Arredo: Ogni stufa è realizzata su misura e rappresenta un vero elemento d’arredo per la casa.
Adattabile a qualsiasi ambiente, può incontrare diverse combinazioni di stile e design.
Ecologia: Un sistema di riscaldamento eco-compatibile: la legna è l’unica fonte di calore rinnovabile di cui disponiamo attualmente.
Autonomia: Per le persone che amano essere, almeno in parte, padrone della propria vita, il riscaldamento a legna con la stufa in maiolica tradizionale è una delle poche occasioni rimaste per esercitare questo controllo.